Pirlo: problemi con la Juve e con la Nazionale

Il rinnovo contrattuale Non è un momento facile per Andrea Pirlo, il centrocampista della Juventus e della Nazionale, infatti è alle prese con il rinnovo contrattuale in scadenza a giugno. Le posizioni del Club e del calciatore sono, per ora, notevolmente distanti. La Juve, infatti vorrebbe rinnovare il contratto per un solo anno e a cifre più basse, mentre Pirlo … Continua a leggere

La Juve dopo il no per Zuniga cerca Biabiany

Puntuale come i tamporali di questi giorni è arrivato il tweet di De Laurentiis che di fatto toglie Camilo Zuniga dal mercato. Non si sa se il dispetto del Presidente del Napoli sia rivolto alla Juve o all’ex Mazzarri, fatto sta che le due squadre dovranno rivolgersi altrove per trovare l’esterno desiderato. L’Inter continuerà a richiedere Isla che ieri Marotta … Continua a leggere

Ivanovic accoglie il morsicatore Suarez

Suarez è al centro di tantissime voci di mercato dal momento in cui ha dichiarato a chiare lettere di voler lasciare il Liverpool. Prima l’offerta dell’Arsenal di Wenger, poi quella del Real. Ora si inserisce nella trattativa il Chelsea di Mourinho. Lo Special One avrebbe preferito Cavani, ma sappiamo tutti come è finita, in alternativa il sogno è Rooney, ma … Continua a leggere

De Laurentiis vieta l’iscrizione dei suoi calciatori all’AIC

Bufera nel ritiro del Napoli. La questione è una delle più care al presidente De Laurentiis: i diritti di immagine; tali diritti, nel caso del Napoli detenuti dalla società, non si applicano al volto, al nome e al soprannome del calciatore. Con questa limitazione l’AIC ( l’associazione calciatori ) cede questa parte a terzi, in modo particolare al famoso album … Continua a leggere

Pulvirenti vuole agire legalmente contro Criscitiello

Sportitalia, trasmissione “Speciale calciomercato” conduce Michele Criscitiello. La notizia è assolutamente destabilizzante: Pulvirenti, presidente del Catania starebbe per vendere la società. Durissima la risposta del club etneo direttamente sul sito ufficiale del club. Smentita secca in cui le parole di Criscitiello vegono definite “deliranti illazioni”. Il comunicato preannuncia azioni legali contro Criscitiello e Sportitalia.

Thiago Alcantara Tra Bayern e Manchester United

Quando sembrava ormai certo il trasferimento di Thiago  Alcantara dal Barcellona al Manchester UNited ecco che nella trattativa si inserisce il Bayern di Guardiola. L’unica certezza è che Alcantara non giocherà più col Barcellona, il giovane calciatore rivelazione assoluta dell’ultimo europeo Under 21 vuole giocare di più. A Barcellona è chiuso dai mostri sacri Xavi, Iniesta, Messi e ora Neymar … Continua a leggere

Ecco l’offerta del Barca per Thiago Silva

Dopo Neymar Villanova chiede alla sua dirigenza l’acquisto di colui che viene universalmente riconosciuto come il difensore più forte del mondo: Thiago Silva. Benchè la dirigenza del PSg abbia già comunicato l’incedibilità del Brasiliano, il Barca forte della volontà del giocatore proverà  a forzare la mano ai Parigini. Sul piatto 32 milioni di euro. Offerta decisamente bassa per il PSG … Continua a leggere

Ribery resta al Bayern fino al 2017

Frank Ribery ha prolungato il suo accordo con il Bayern Monaco. Il contratto del calciatore francese scadeva a giugno 2015, ora il nuovo accordo lo prolunga a giugno 2017. Un successo non da poco per un giocatore trentenne, fiducia estrema del club bavarese sul rendimento futuro di Ribery. A valle dell’accordo raggiunto, Ribery ha rilasciato alcune dichiarazioni che riportano le … Continua a leggere

John Elkann: la Juve è ancora la squadra più forte

Presentazione di Llorente il neo attaccante della Juventus. A latere dichiarazioni di John Elkann di prammatica. In perfetto stile nuova Juventus, il giovane rampante dirigente non si nasconde dietro le solite frasi di circostanza: la Juve è la vincitrice degli ultimi  due campionati, si è rafforzata con Llorente e Carlito Tevez per cui è ancora la più forte.  Ragionamento che … Continua a leggere

Galliani vuole cedere Stephan El Shaarawy

Stephan El Shaarawy è ormai diventato un caso. L’attaccante rossonero dopo una prima parte di campionato esaltante ha subito una metamorfosi in negativo inspiegabile. Molle sulle gambe, negligente, passivo El Shaarawi sembra la brutta copia del giocatore ammirato nel girone di andata dello scorso campionato. Anche la recente Confederation Cup ha fatto vedere un giocatore completamentein crisi di identità. Poichè … Continua a leggere